La conceria di alta moda Superior è specializzata nella produzione di pelli classiche per borse e accessori. I suoi modelli Lady Plongé, Extra, Lattea, Versus e Noblesse sono il frutto una grande esperienza nella lavorazione della pelle di vitello, senza dimenticare la sostenibilità del processo della concia.

Le pelli classiche sono un evergreen: restituiscono un’immagine rassicurante di eleganza, perfezione e pulizia. Passano gli anni, cambiano le tendenze, ma una conceria di alta moda come Superior non può non avere questi cavalli di battaglia nel suo campionario.

La pelle di vitello, come quella lavorata da Superior, si presta perfettamente allo scopo. Se rifinita con la cura necessaria, è l’ideale per ottenere un risultato privo di imperfezioni, un aspetto immacolato e una palpabilità che fa la differenza. Tutte caratteristiche imprescindibili per le pelli classiche, che non possono permettersi di avere le “sporcature” di una collezione fashion per sua natura più estrema e audace.

Lady Plongé, Extra, Lattea, Versus, Noblesse sono solo alcuni dei nomi delle pelli classiche per borse e accessori che la Conceria Superior ha messo a punto nei suoi anni di attività. Ciò che le distingue l’una dall’altra è l’insieme di caratteristiche tecniche come il peso e la grana, e aspetti legati al processo della concia come una diversa rifinitura o bottalatura.

Le differenze nella palpabilità e nell’aspetto finale si possono apprezzare già al tatto e alla vista. Un modello come Extra, per esempio, risulta più opaco rispetto a un modello Lattea, che restituisce invece un effetto perlato. Rimane tuttavia invariato l’uso dei colori, che nelle nostre pelli classiche di alta moda riprende le nuances che non tramontano mai. Fra queste: il nero, da sempre sinonimo di classe ed eleganza, e il balena, sobrio e raffinato.

Il tutto, senza dimenticare l’ecosostenibilità della produzione. Dietro la lavorazione delle nostre pelli classiche, infatti, ci sono studi e ricerche approfondite per limitare l’uso di prodotti inquinanti e ridurre l’impatto sull’ambiente. Un aspetto che, assieme all’esperienza di lungo corso nella lavorazione di una pelle complicata come il vitello, va ad aumentare la qualità finale dei nostri prodotti.