Nell’alta moda, la creatività è centrale. Massimiliano Schiavini, direttore creativo della Conceria Superior, ci spiega la sua importanza nel determinare lo stile delle collezioni nell’ambito delle pelli per accessori di lusso.

Massimiliano Schiavini è il direttore creativo della Conceria Superior. Si occupa di definire lo stile delle collezioni della conceria, da sempre specializzata nella lavorazione di pelli di vitelli e mezzi vitelli. Una volta trattate, lavorate e colorate secondo lo stile scelto, le pelli Superior diventano l’ingrediente di base per la creazione di borse e accessori di lusso.

Forse non tutti lo sanno, ma il processo creativo pesa per un buon 50% anche nel lavoro di una conceria di alta moda. “Se si sbaglia una collezione, si perde l’interesse dei clienti. – Spiega Massimiliano Schiavini – Se le pelli che proponi non hanno nulla da dire e non creano interesse, le case di moda si rivolgono a qualcun altro.”

La scelta dello stile, quindi, è tanto importante quanto la capacità tecnica della lavorazione.

Massimiliano, come nasce lo stile di una collezione in pelle per accessori?
Bisogna avere molta sensibilità per percepire i cambiamenti degli stili e le esigenze stilistiche di chi crea i prodotti di moda. Qualunque sia il settore, è necessario essere allineati alle atmosfere, ai cambi di cromie e di percezione, così da poterle tradurre in una collezione di pelli per borse e accessori.

Cosa detta la tendenza di una stagione?
Esistono dei quaderni di tendenza che forniscono dei mood, delle atmosfere. Da qui si estrapola il filo conduttore del tipo di comunicazione che vogliamo dare. A quel punto, si traduce in un prodotto.

Cosa cercano nella pelle le case di moda?
Cercano sempre la qualità, che deve essere eccelsa. Oggi si lavora se si fanno cose molto belle, altrimenti si finisce nel baratro della normalità e non si fa più la differenza. Noi lavoriamo con le maison che fanno la differenza, quindi dobbiamo essere allineati con loro.

In pratica, come risponde Superior a queste necessità?
La nostra è una conceria di alta moda sinonimo di eccellenza, molto preparata. Superior risponde bene perché ha persone qualificate per poter tradurre le esigenze delle maison del lusso in prodotti reali. Noi lavoriamo pelle di vitello e mezzo vitello di alta qualità: sappiamo cosa le maison sperano di trovare nella nostra collezione e facciamo in modo di essere sempre due passi avanti per proporre agli stilisti dei prodotti interessanti.

Per finire, che particolarità hanno le pelli di vitello e mezzo vitello di cui si occupa Superior?
Sono molto difficili da lavorare. Nel vitello si vede ogni tipo di imperfezione e venatura: è una pelle liscia che necessita di capacità di concia e rifinizione molto alta. Senza queste capacità, si rischia di presentare un prodotto davvero mediocre.